Legio Patria Nostra - Il forum italiano sulla Legione Straniera
Attenzione!

Il forum è visibile in tutte le sue parti ai soli utenti registrati, che hanno fatto la loro presentazione e che sono stati convalidati dallo staff.



 
IndiceGalleriaFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 18 maggio 1996 - Almandin II

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Davide
Admin
avatar

Messaggi : 2708
Punti : 1484
Data d'iscrizione : 01.09.11
Località : Valtellina

MessaggioTitolo: 18 maggio 1996 - Almandin II   Ven Mag 18, 2012 9:58 am

Sedici anni fa prendeva il via l'operazione "Almandin II" in Repubblica Centrafricana.
La rivista Képi Blanc la ricorda con questo trafiletto che riporto sul forum per rendere omaggio al nostro Orange.

18 mai 1996 - Une mutinerie éclate en République Centrafricaine, la Légion intervient aux ordres du colonel Antoine Lecerf chef de corps du 2e REI, les troupes engagées sont: le 5e escadron du 1er REC, la 1re et la 4e compagnie du 2e REI et un élément du 68e RA. En moins de dix jours la mutinerie est vaincue après sa tentative de prendre la maison de la radio. Au cours de cette opération, baptisée Almandin II, deux légionnaires sont blessés, le maréchal des logis-chef Lequenne du 1er REC et le caporal Ramos Massas de la 4e compagnie du 2e REI.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Link correlati:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Ultima modifica di Davide il Ven Mag 18, 2012 11:08 am, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Orange 84
Legionario e Moderatore
avatar

Messaggi : 3171
Punti : 2431
Data d'iscrizione : 21.09.11
Età : 60
Località : Orange - Francia

MessaggioTitolo: Re: 18 maggio 1996 - Almandin II   Ven Mag 18, 2012 10:49 am

Già sedici anni !
... Davide, sei favoloso ad aver fatto una cosa del genere : GRAZIE

Ci sono sempre delle inesattezze, o meglio, cose che non sono dette volontariamente.

Tutto é cominciato il 04 maggio 1996 quando sono stato distaccato alla 1 Cie del 2 REI.
Siamo partiti a BOUAR, per una normale missione di 4 mesi.
- Il 10 é arrivato il "mio" 5 squadrone ed ho ripreso il mio posto in seno alla squadra nella quale operavo.

- Il 16 é scoppiata la guerra civile ed abbiamo fatto movimento su Bangui
- Il 17 siamo caduti in un'imboscata alle porte della capitale ed il Capitano comandante Bordier, ed il suo autista sono stati presi in ostaggio
- Il 18 siamo entrati in Bangui ed abbiamo preso di forza il liceo Charles de Gaulle dove ci siamo installati, oltre all'Istituto Pasteur, dove si é insediato il comando delle operazioni del Colonnello Lecerf
- Dal 18 al 21 abbiamo evacuato oltre 2000 civili. Casa dopo casa, albero dopo albero.
- In due sezioni, a protezione dell'Ambasciata (il 19 mi sembra), abbiamo respinto tre attacchi diretti in 24 ore. Siamo anche stati presi tra due fuochi, da un grosso contingente che ci ha preso alle spalle, provenendo dallo Zaire, lungo il fiume Oubangui.
- Il 22 siamo andati all'assalto del palazzo della radio, per ripulire il grosso delle forze ribelli

In seguito, nei giorni successivi, abbiamo ripulito le ultime sacche di resistenza

I combattimenti di Bangui sono stati particolarmente duri, e rientrano nella tradizione e nella storia della Legione e del REC.
- Eravamo circa 250 legionari e di fronte avevamo circa 6500 ribelli del campo Kassai
- Non avevamo i mezzi necessari ed i (pochi) blindati che erano sul posto erano vetusti e non particolarmente affidabili
- Il 5 squadrone era composto da giovani legionari che non avevano mai conosciuto il fuoco nemico. Lo squadrone era da poco stato ricostituito dopo la sua distruzione totale durante i combattimenti della strada n°4 in Indocina. Ci hiamavano ancora lo "squadrone Pampers" ... al nostro rientro in Francia, quattro mesi dopo, saremmo entrati al REC, con il Reggimento intero schierato che ci presentava le armi.

Incredibilmente fiero ed orgoglioso di averne preso parte, mi inchino davanti ai camerati che hanno pagato il prezzo più caro

Honneur, Fidelité : jusqu'au bout, à tout prix
Tornare in alto Andare in basso
Davide
Admin
avatar

Messaggi : 2708
Punti : 1484
Data d'iscrizione : 01.09.11
Località : Valtellina

MessaggioTitolo: Re: 18 maggio 1996 - Almandin II   Ven Mag 18, 2012 11:03 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
GRAZIE
No Orange, decisamente grazie a te!

Citazione :
Ci hiamavano ancora lo "squadrone Pampers" ... al nostro rientro in Francia, quattro mesi dopo, saremmo entrati al REC, con il Reggimento intero schierato che ci presentava le armi.
Solo leggendolo mi è venuta la pelle d'oca, non immagino cosa sia stato vivere questo momento!
Tornare in alto Andare in basso
janabosniaAFG



Messaggi : 205
Punti : 144
Data d'iscrizione : 29.02.12
Età : 39
Località : afghanistan

MessaggioTitolo: Re: 18 maggio 1996 - Almandin II   Ven Mag 18, 2012 11:51 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Già sedici anni !
... Davide, sei favoloso ad aver fatto una cosa del genere : GRAZIE

Ci sono sempre delle inesattezze, o meglio, cose che non sono dette volontariamente.

Tutto é cominciato il 04 maggio 1996 quando sono stato distaccato alla 1 Cie del 2 REI.
Siamo partiti a BOUAR, per una normale missione di 4 mesi.
- Il 10 é arrivato il "mio" 5 squadrone ed ho ripreso il mio posto in seno alla squadra nella quale operavo.

- Il 16 é scoppiata la guerra civile ed abbiamo fatto movimento su Bangui
- Il 17 siamo caduti in un'imboscata alle porte della capitale ed il Capitano comandante Bordier, ed il suo autista sono stati presi in ostaggio
- Il 18 siamo entrati in Bangui ed abbiamo preso di forza il liceo Charles de Gaulle dove ci siamo installati, oltre all'Istituto Pasteur, dove si é insediato il comando delle operazioni del Colonnello Lecerf
- Dal 18 al 21 abbiamo evacuato oltre 2000 civili. Casa dopo casa, albero dopo albero.
- In due sezioni, a protezione dell'Ambasciata (il 19 mi sembra), abbiamo respinto tre attacchi diretti in 24 ore. Siamo anche stati presi tra due fuochi, da un grosso contingente che ci ha preso alle spalle, provenendo dallo Zaire, lungo il fiume Oubangui.
- Il 22 siamo andati all'assalto del palazzo della radio, per ripulire il grosso delle forze ribelli

In seguito, nei giorni successivi, abbiamo ripulito le ultime sacche di resistenza

I combattimenti di Bangui sono stati particolarmente duri, e rientrano nella tradizione e nella storia della Legione e del REC.
- Eravamo circa 250 legionari e di fronte avevamo circa 6500 ribelli del campo Kassai
- Non avevamo i mezzi necessari ed i (pochi) blindati che erano sul posto erano vetusti e non particolarmente affidabili
- Il 5 squadrone era composto da giovani legionari che non avevano mai conosciuto il fuoco nemico. Lo squadrone era da poco stato ricostituito dopo la sua distruzione totale durante i combattimenti della strada n°4 in Indocina. Ci hiamavano ancora lo "squadrone Pampers" ... al nostro rientro in Francia, quattro mesi dopo, saremmo entrati al REC, con il Reggimento intero schierato che ci presentava le armi.

Incredibilmente fiero ed orgoglioso di averne preso parte, mi inchino davanti ai camerati che hanno pagato il prezzo più caro

Honneur, Fidelité : jusqu'au bout, à tout prix

un'altra pagina di storia gloriosa di un corpo leggendario raccontato con grande spirito! onore e gloria alla Legione..ai uoi Legionari e ai suoi caduti

Tornare in alto Andare in basso
bimboblu
Moderatore
avatar

Messaggi : 2946
Punti : 1769
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : Naqb Rala

MessaggioTitolo: Re: 18 maggio 1996 - Almandin II   Ven Mag 18, 2012 12:34 pm

Nel mio piccolo, Vi rendo Onore, con il cuore e lo spirito che presenta l'arma.

E mi piace notare che non bisogna esser Paracadutisti per essere realmente "paracadutati" in mezzo alle foze nemiche. In questi casi c'è davvero poca strategia, credo, mentre tutto è affidato alla forza ed allo spirito di Uomini capaci e molto coraggiosi che sappiano portare a termine una missione costi quel che costi.
Tornare in alto Andare in basso
Orange 84
Legionario e Moderatore
avatar

Messaggi : 3171
Punti : 2431
Data d'iscrizione : 21.09.11
Età : 60
Località : Orange - Francia

MessaggioTitolo: Re: 18 maggio 1996 - Almandin II   Ven Mag 18, 2012 7:30 pm

Ci sono stati atti di eroismo puro...

Nella giornata del 17, quando il Capitano Bordier era stato preso in ostaggio con il suo autista, il Caporale XX, era tenuto prigioniero in un tucul.
Il caporale, dopo alcune ore, gli ha detto : " Mon Capitaine, quando ci hanno perquisito, mi hanno lasciato due granate nelle tasche pettorali. Adesso io tolgo le sicure e mi butto in mezzo al gruppo di questi che ci sorvegliano. Lei avrà il tempo di raggiungere lo squadrone e di travolgere questo sbarramento ed entrare in Bangui".

Le cose sono andate differentemente, ed il Caporale é ancora vivo.
Ma che epopea, gioventu'
Quanti ricordi di quanta gente eccezzionale : e sono i miei Camerati
Tornare in alto Andare in basso
janabosniaAFG



Messaggi : 205
Punti : 144
Data d'iscrizione : 29.02.12
Età : 39
Località : afghanistan

MessaggioTitolo: Re: 18 maggio 1996 - Almandin II   Ven Mag 18, 2012 9:17 pm

Tornare in alto Andare in basso
bimboblu
Moderatore
avatar

Messaggi : 2946
Punti : 1769
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : Naqb Rala

MessaggioTitolo: Re: 18 maggio 1996 - Almandin II   Ven Mag 18, 2012 10:30 pm

Uomini per il Comandante
Per la missione
Per la Legione
Per la Bandiera

Tornare in alto Andare in basso
remax

avatar

Messaggi : 55
Punti : 26
Data d'iscrizione : 27.04.14
Età : 66
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: 18 maggio 1996 - Almandin II   Mer Giu 11, 2014 1:05 pm

Con molto ritardo, rendo Onore a chi ha partecipato a questa Missione (con la M maiuscola).
Tornare in alto Andare in basso
JosephITA
Moderatore
avatar

Messaggi : 702
Punti : 668
Data d'iscrizione : 07.03.12

MessaggioTitolo: Re: 18 maggio 1996 - Almandin II   Mer Giu 11, 2014 3:11 pm

che storie ragazzi.. Onore ai Caduti.

Ho molto rispetto per Orange, la sua umiltà è un grande insegnamento. In un mondo dove darsi delle arie sembra essere l'unica via per emergere, carpire un insegnamento del genere è assolutamente raro. Non è una sviolinata.
Tornare in alto Andare in basso
LIFEisSTRUGGLE



Messaggi : 75
Punti : 38
Data d'iscrizione : 13.04.14

MessaggioTitolo: Re: 18 maggio 1996 - Almandin II   Mer Giu 11, 2014 3:17 pm

c'è poco da dire....che uomini...!!!! Grande Orange!!!!
Tornare in alto Andare in basso
remax

avatar

Messaggi : 55
Punti : 26
Data d'iscrizione : 27.04.14
Età : 66
Località : milano

MessaggioTitolo: Re: 18 maggio 1996 - Almandin II   Mer Giu 11, 2014 3:23 pm

 
Tornare in alto Andare in basso
mauro79

avatar

Messaggi : 455
Punti : 256
Data d'iscrizione : 08.01.13
Età : 38
Località : genova

MessaggioTitolo: Re: 18 maggio 1996 - Almandin II   Sab Giu 14, 2014 8:15 pm

fu in quell occasione che vi diedero l ordine di fare Camerone Orange???
Tornare in alto Andare in basso
lucianorua



Messaggi : 71
Punti : 104
Data d'iscrizione : 26.02.16
Età : 65
Località : PADOVA

MessaggioTitolo: Re: 18 maggio 1996 - Almandin II   Mer Mar 09, 2016 9:13 pm

Che storia, sembra un racconto che da piccolo leggevo su "Guerra d'Eroi", invece ci sono realmente Uomini capaci di tanto eroismo.
Onore e rispetto, ora e sempre.

Lucianorua
Tornare in alto Andare in basso
http://RUA400@LIVE.IT
 
18 maggio 1996 - Almandin II
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» 18 maggio 1996 - Almandin II
» 8 maggio .... festa della mamma e non solo ...
» Corso perfezionamento gel 15/16 maggio - Milano
» Poleschi aste Milano; arte moderna e contemporanea; 12-13 maggio 2015
» sotheby's milano 20/21 maggio 2015; arte moderna e contemporanea

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Legio Patria Nostra - Il forum italiano sulla Legione Straniera :: Legione Straniera Francese :: Storia e tradizioni-
Andare verso: