Legio Patria Nostra - Il forum italiano sulla Legione Straniera
Attenzione!

Il forum è visibile in tutte le sue parti ai soli utenti registrati, che hanno fatto la loro presentazione e che sono stati convalidati dallo staff.



 
IndiceGalleriaFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Prima Guerra del Golfo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Gibo



Messaggi : 8
Punti : 5
Data d'iscrizione : 10.01.12

MessaggioTitolo: Prima Guerra del Golfo   Mer Gen 11, 2012 5:09 pm

COme da titolo mi piacerebbe sapere come è stata impiegata la legione durante questa guerra, non voglio sapere naturalmente quali furono le operazioni dietro le linee nemiche ( anche se presumo, visto l'alto tasso di specializzazione della legione che ce ne furono ), ma come vennero dislocati / contro chi combatterono i legionari.
Dalla mia fonte, che è il libro della Osprey "Armies of Gulf War" so che furono mandati i seguenti reparti:

1st Foreign Legion Cav. Regt - 1° REC
2nd Foreign Legion Inf. Regt - 2° REI
6th Foreign Legion Engr. Regt. - 6° REG


Prima di tutto se sbaglio correggetemi, e poi chi sa mi illumini!

Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
cingo1

avatar

Messaggi : 136
Punti : 169
Data d'iscrizione : 03.01.12

MessaggioTitolo: Re: Prima Guerra del Golfo   Mer Gen 11, 2012 5:22 pm

io mi sto documentando,e prendi quel che ti dico appunto da uno che si sta documentando quindi ciò che so dico..non è detto sia la verità assoluta...
fu utilizzata
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
se non lo hai visto ti consiglio di vedere tutto..può risultare interessante sotto molti aspetti visto che cmq c'è poco in rete.
e poi aspetta qualcuno che ne sa di più.
Tornare in alto Andare in basso
Gibo



Messaggi : 8
Punti : 5
Data d'iscrizione : 10.01.12

MessaggioTitolo: Re: Prima Guerra del Golfo   Sab Gen 14, 2012 12:08 am

nessun altro?
Tornare in alto Andare in basso
Marduk90

avatar

Messaggi : 512
Punti : 221
Data d'iscrizione : 27.09.11
Località : Friuli

MessaggioTitolo: Re: Prima Guerra del Golfo   Sab Gen 14, 2012 11:08 am

Prova a fare una ricerca circa l'operazione Daguet (sempre Guerra del Golfo), cui ha partecipato la Legione.... intanto ti linko sto file, dove è spiegata l'operazione con riferimento all'Arme de l'Air, le forze a terra (e qui parlano anche della Legion) ecc...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Poi:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Poi, ecco il video/documentario del 6° REG sull'operazione, durata 43 minuti circa (è in francese però): [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
Creasi



Messaggi : 6
Punti : 4
Data d'iscrizione : 28.11.11

MessaggioTitolo: Re: Prima Guerra del Golfo   Sab Gen 14, 2012 2:58 pm

Sperando di fare cosa gradita inserisco un intervento di Orange 84, fatto su un altro Forum però, sull'operazione Desert Storm che ho trovato interessantissimo.


La Legione operava con i suoi tre reggimenti al completo, 6REG (oggi 1REG), 2 REI e 1 REC, più alcune squadre speciali che operavano all'interno del dispositivo iracheno.

Sparse nel territorio iracheno c'erano delle rampe di lancio dei missili "scud". Quando un missile veniva lanciato, la posizione veniva rilevata, trasmessa alle squadre speciali che avevano il compito di distruggere la rampa. In effetti molti di questi centri di lancio sono stati messi fuori servizio direttamente al suolo, con azioni commando.

Riguardo le operazioni terrestri, il giorno dell'attacco alle forze di Saddam, la Legione ha avuto il compito di prendere un aereporto. La missione era particolarmente importante perché l'aereoporto era il centro chiave del dispositivo nel settore sinistro del fronte, e particolarmente difficile perché era molto ben difeso. Resta il fatto che l'aereoporto é stato preso in un tempo record, con un attacco rapido e frontale, e quello che restava della divisione nemica é stato interamente catturato e preso prigioniero.
Alcuni aneddoti hanno fatto in modo che la leggenda della Legione aumentasse un po'.

Uno é stato appunto la rapidità e la brutalità dell'attacco, al punto che tutto il resto del dispositivo alleato ( e sicuramente anche gli iracheni ), pensava che ci fosse ancora in corso la manovra di preparazione e di avvicinamento.
Un altro é stato sicuramente il momento dell'assalto finale condotto dal REC, che é passato alla storia, qui in Francia, come l'ultima carica di cavalleria dei tempi moderni e che tanto ha impressionato gli alleati. Nella più pura tradizione della cavalleria, il reggimento intero si é lanciato all'assalto dell'obiettivo. Cinque squadroni, 60 carri armati che caricano in linea a tutta velocità. Nel primo carro c'era il Colonnello comandante il REC, fuori dalla torretta, spada alla mano. A fianco c'era il trombettiere che ha suonato la carica durante tutto l'assalto finale...

Sicuramente, posso capire che tutto questo possa far sorridere alcuni di voi.
Resta il fatto che, finita la guerra, in America hanno fatto una sfilata, invitando una rappresentanza dei vari paesi alleati che avevano partecipato alle operazioni.
Durante la trasmissione in diretta della sfilata a Washington, quando il reparto della Legione ha cominciato a sfilare, un giornalista americano ha chiesto ad alcune persone che si agitavano applaudendo con entusiasmo, se sapevano cosa fosse la Legione Straniera. Al che questa gente rispose : "Sono quelli che non indietreggiano mai."
Tornare in alto Andare in basso
Gred

avatar

Messaggi : 387
Punti : 311
Data d'iscrizione : 13.11.11
Età : 39
Località : Sanfront

MessaggioTitolo: Re: Prima Guerra del Golfo   Sab Gen 14, 2012 5:06 pm

Bell'intervento, bravo!
Tornare in alto Andare in basso
Orange 84
Legionario e Moderatore
avatar

Messaggi : 3120
Punti : 2398
Data d'iscrizione : 21.09.11
Età : 59
Località : Orange - Francia

MessaggioTitolo: Re: Prima Guerra del Golfo   Sab Gen 14, 2012 7:07 pm

E' quello che é successo in Irak

I reggimenti interessati, come già detto, sono stati
1er REC
6ème REG (oggi 1er REG)
2ème REI
Tornare in alto Andare in basso
cingo1

avatar

Messaggi : 136
Punti : 169
Data d'iscrizione : 03.01.12

MessaggioTitolo: Re: Prima Guerra del Golfo   Dom Gen 15, 2012 12:15 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Sperando di fare cosa gradita inserisco un intervento di Orange 84, fatto su un altro Forum però, sull'operazione Desert Storm che ho trovato interessantissimo.


La Legione operava con i suoi tre reggimenti al completo, 6REG (oggi 1REG), 2 REI e 1 REC, più alcune squadre speciali che operavano all'interno del dispositivo iracheno.

Sparse nel territorio iracheno c'erano delle rampe di lancio dei missili "scud". Quando un missile veniva lanciato, la posizione veniva rilevata, trasmessa alle squadre speciali che avevano il compito di distruggere la rampa. In effetti molti di questi centri di lancio sono stati messi fuori servizio direttamente al suolo, con azioni commando.

Riguardo le operazioni terrestri, il giorno dell'attacco alle forze di Saddam, la Legione ha avuto il compito di prendere un aereporto. La missione era particolarmente importante perché l'aereoporto era il centro chiave del dispositivo nel settore sinistro del fronte, e particolarmente difficile perché era molto ben difeso. Resta il fatto che l'aereoporto é stato preso in un tempo record, con un attacco rapido e frontale, e quello che restava della divisione nemica é stato interamente catturato e preso prigioniero.
Alcuni aneddoti hanno fatto in modo che la leggenda della Legione aumentasse un po'.

Uno é stato appunto la rapidità e la brutalità dell'attacco, al punto che tutto il resto del dispositivo alleato ( e sicuramente anche gli iracheni ), pensava che ci fosse ancora in corso la manovra di preparazione e di avvicinamento.
Un altro é stato sicuramente il momento dell'assalto finale condotto dal REC, che é passato alla storia, qui in Francia, come l'ultima carica di cavalleria dei tempi moderni e che tanto ha impressionato gli alleati. Nella più pura tradizione della cavalleria, il reggimento intero si é lanciato all'assalto dell'obiettivo. Cinque squadroni, 60 carri armati che caricano in linea a tutta velocità. Nel primo carro c'era il Colonnello comandante il REC, fuori dalla torretta, spada alla mano. A fianco c'era il trombettiere che ha suonato la carica durante tutto l'assalto finale...

Sicuramente, posso capire che tutto questo possa far sorridere alcuni di voi.
Resta il fatto che, finita la guerra, in America hanno fatto una sfilata, invitando una rappresentanza dei vari paesi alleati che avevano partecipato alle operazioni.
Durante la trasmissione in diretta della sfilata a Washington, quando il reparto della Legione ha cominciato a sfilare, un giornalista americano ha chiesto ad alcune persone che si agitavano applaudendo con entusiasmo, se sapevano cosa fosse la Legione Straniera. Al che questa gente rispose : "Sono quelli che non indietreggiano mai."
non fa sorridere nessuno....
al contrario.....
Tornare in alto Andare in basso
Belial

avatar

Messaggi : 155
Punti : 77
Data d'iscrizione : 03.11.11

MessaggioTitolo: Re: Prima Guerra del Golfo   Dom Gen 15, 2012 12:53 pm

L'arma di Cavalleria è davvero molto affascinante, proprio il fatto di avere la caratteristica di lanciarsi dritti contro l'obiettivo rende l'idea di quanto coraggio bisogna avere per stare in un mezzo blindato/corazzato e per far parte di quest'arma, anche se, almeno in Italia, non la si può scegliere ma ci si viene inviati per pura casualità (questo vale per la truppa) . Forse con lo sviluppo delle Aeronautiche militari l'efficacia delle azioni della Cavalleria è stata ridimensionata, ma resterà sempre una delle armi fondamentali per azioni di ricognizione e supporto/sbarramento alle truppe di Fanteria.
Tornare in alto Andare in basso
Orange 84
Legionario e Moderatore
avatar

Messaggi : 3120
Punti : 2398
Data d'iscrizione : 21.09.11
Età : 59
Località : Orange - Francia

MessaggioTitolo: Re: Prima Guerra del Golfo   Dom Gen 15, 2012 4:35 pm

In un caso di conflitto ad alta intensità, si stimava la vita media di un carro su campo di battaglia a circa 90 secondi
Tornare in alto Andare in basso
Gibo



Messaggi : 8
Punti : 5
Data d'iscrizione : 10.01.12

MessaggioTitolo: Re: Prima Guerra del Golfo   Dom Gen 15, 2012 11:03 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
In un caso di conflitto ad alta intensità, si stimava la vita media di un carro su campo di battaglia a circa 90 secondi

Ma intendi in una guerra moderna oppure nelle seconda guerra mondiale?
Tornare in alto Andare in basso
Orange 84
Legionario e Moderatore
avatar

Messaggi : 3120
Punti : 2398
Data d'iscrizione : 21.09.11
Età : 59
Località : Orange - Francia

MessaggioTitolo: Re: Prima Guerra del Golfo   Lun Gen 16, 2012 10:10 am

Intendo adesso
Una guerra " vera ", un conflitto ad alta intensità di oggi
Tornare in alto Andare in basso
cingo1

avatar

Messaggi : 136
Punti : 169
Data d'iscrizione : 03.01.12

MessaggioTitolo: Re: Prima Guerra del Golfo   Mar Gen 17, 2012 1:34 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Intendo adesso
Una guerra " vera ", un conflitto ad alta intensità di oggi
e qualora ce ne fosse bisogno ..fa capire lo spessore e le p...e quadre che ci vogliono
per buttarsi alla carica (come da racconto sopra)..
e il colonnello spada alla mano fuori dalla torretta..
alla "Rommel"
quella vecchia "volpe del deserto"
Tornare in alto Andare in basso
Orange 84
Legionario e Moderatore
avatar

Messaggi : 3120
Punti : 2398
Data d'iscrizione : 21.09.11
Età : 59
Località : Orange - Francia

MessaggioTitolo: Re: Prima Guerra del Golfo   Mar Gen 17, 2012 1:45 pm

Ci sono due osservazioni da fare :

1 - L'Irak non era una guerra di alta intensità, anche se sulla carta era una guerra quasi vera

2 - Per fare una carica od un assalto, non ci vogliono palle.
E' una situazione un po' difficile da far capire per chi non ha mai provato, ma
a quel punto si é in una situazione del genere : c'é solo una possibilità,
andare avanti : o vivi o muori. Non c'é una terza possibilità .
Ed a quel punto, le palle ti vengono ( oppure scappi, ma di solito non
succede)
Tornare in alto Andare in basso
cingo1

avatar

Messaggi : 136
Punti : 169
Data d'iscrizione : 03.01.12

MessaggioTitolo: Re: Prima Guerra del Golfo   Mar Gen 17, 2012 2:09 pm

L'Irak senz'altro non era una guerra ad alta intensità.(almeno da un delle due parti)
ma la battaglia per la presa dell'aeroporto stando a ciò che è scritto su ,
mi pare non fosse tenuta da una difesa blanda.
non credo che molti colonnelli avrebbero fatto altrettanto..
visto che non riesco a reperire altre info mi baso su quello che leggo,
magari sbagliando...



Tornare in alto Andare in basso
bimboblu
Moderatore
avatar

Messaggi : 2946
Punti : 1769
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : Naqb Rala

MessaggioTitolo: Re: Prima Guerra del Golfo   Mar Gen 17, 2012 3:41 pm

Mah... adesso al di là delle "valutazioni" tecniche che mi sembrano un po' quelle dei mega generaloni, e senza voler contraddire Orange (che certo "generalone" non è!), direi che quando c'è una guerra c'è una guerra e la difesa, blanda o meno, fa sempre fischiare belle pallottole e tutto il resto
Ci sono certo questioni tecniche o meglio tattico-strategiche che fanno grossissime differenze ma di sicuro un assalto è un assalto, e si vola contro le pallottole contando forse solo ad offrire al nemico un volume di fuoco maggiore con le proprie

La differenza piuttosto è la determinazione che non ha bisogno di alcuna preparazione per chi è solidamente e davvero duramente addestrato...
Da quel che mi pare, i Legionari, a differenza di altri che hanno più bisogno di tempo, sono davvero pronti all'istante. Non gli servono due o tre giorni per decidere/pensare chissà che... Gli dai luce verde e Loro dopo un attimo sono già (passatemi il termine "mio romantico") "col pugnale tra i denti"
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Prima Guerra del Golfo   

Tornare in alto Andare in basso
 
Prima Guerra del Golfo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Prima Guerra del Golfo
» Ho fatto la mia prima IUI
» prima eco di monitoraggio
» stasera prima punturina
» morta Lesley Brown, la prima mamma pma

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Legio Patria Nostra - Il forum italiano sulla Legione Straniera :: Legione Straniera Francese :: Storia e tradizioni-
Andare verso: